Val Tidone - Passo Penice - Val di Nizza - Marmary | Itinerari in moto | Foto gallery

ARABA FENICE
MARMARY
Nella vita si è ciò che si vuole essere
Vai ai contenuti
Val Tidone - Passo Penice - Val di Nizza per un totale di 276km.

Con questo itinerario traccia un anello che tocca la Val Tidone finendo nella Val di Nizza.
Partiamo come sempre da Verdello, transitando da: Arcene, Treviglio, Agnadello, Pandino, Dovera, arriviamo a Lodi, a Lodi prendiamo la tangenziale sud con direzione Pavia, lasciamo la tangenziale sud, a sx SP23, alla volta di Borghetto Lodigiano, San Colombano Al Lambro, tenendo sempre la principale la strada diventa SP193 e dopo alcuni km ci porta a Castel San Giovanni transitando da Chignolo Po e Badia Pavese, da quì in poi seguiamo le info per Passo Penice nella Val Tidone, circa 50km, SS412, transitando da: Borgonovo Valtidone, Pianello Val Tidone, Nibbiano, poco dopo il paese di Nibbiamo potete vedere sulla vostra sx la diga del Lago di Trebecco, proseguiamo sempre sulla SS412 fino all'incrocio con la SP461 che proviene da Bobbio, strada famosa per le sue curve e pultroppo per i tanti motociclisti morti su questa strada....
Arriviamo al Passo Penice 1.149 m/slm facciamo una sosta e ci rifacciamo gli occhi con le decine se non un centinaio di moto arrivate al passo ce ne erano per tutti i gusti.
Proseguiamo in discesa verso Varzi, SP461, che passiamo, nei pressi di Bagnaria prendiamo, a dx, per Ponte Nizza, arrivati a Ponte Nizza prendiamo, a dx SP7, per Casa Ponte in Val di Nizza, transitiamo dalle frazioni di: Nizza Superiore, Casa Schiavo, Casa Ponte, San Lorenzo, Val di Nizza, Molino Cassano Inferiore, Costa Croce, Mandasco, poco dopo Mandasco prendiamo, a sx, per Calghera, Casa d'Agosto, Torre degli Alberi teniamo la dx e proseguiamo per Costa Trentini, Bivio Carmine, giriamo a sx SP201 per Carmine, Casone, Cà del Matto, Rometo, poco dopo Rometo prendiamo, a sx SP201, per Fontana, Caseo, Crocetta Santa Maria della Versa, poco prima di Santa Maria della Versa prendiamo, a dx SP189, per Valdamonte, Torrone, La Pieve, Rovescala, Croce, Cavallante, poco dopo Cavallante perndiamo, a dx SP144, per Castel San Giovanni dove finisce il nostro anello, da qui in poi facciamo a ritroso la stessa strada dell'andata raggiungendo Verdello.
Info più dettagliate le trovate al link: Roadbook

Osservazioni:
Le strade percorse sono per parecchi km in pessimo stato, vanno percorse con molta prudenza, ma ne vale la pena per i luoghi che abbiamo attraversato, sulla strada in val di Nizza potete andare a vedere l'eremo di Sant' Alberto di Brutio

Strumentazione:
Per tracciare il percorso abbiamo usato il software Tyre con l'abbinamento di Google Maps, software free molto potente, e il software Autoroute© 2010, la carta stradale della Lombardia e della Emilia Romagna, durante il tragitto ci siamo serviti del navigatore satellitare Tom-Tom Rider.
Utility:
File itinerario:  Gallery Foto:  Mappa Itinerario:  Roadbook
Grafica e immagini by MARMARY.com, è vietato il loro utilizzo se non con consenso scritto.
Grafica e immagini by MARMARY.com
Torna ai contenuti