Tour 5 Passi vers. 2010 - Marmary | Itinerari in moto | Foto gallery

ARABA FENICE
MARMARY
Nella vita si è ciò che si vuole essere
Vai ai contenuti
Tour 5 Passi vers. 2010 per un totale di 410 km.

Partenza da Verdello, prendiamo la superstrada alle porte di Urgano (Bg) con direzione Lovere transitando da Spinone al lago sulla SS42 (strada del Tonale e della Mendola) lasciando alla nostra dx il lago di Endine rimaniamo sempre sulla principale fino alle indicazioni per Berzo, sulla nostra dx, usciamo dalla SS42 e seguiamo le segnalazioni per il Passo Crocedomini 1.895 m/slm primo passo che tocchiamo, arrivati al passo scendiamo verso Bagolino, patria del famoso formaggio Bagoss, in fondo alla discesa prendiamo a sx per Tione di Trento, Madonna di Campiglio, SS237, così facendo transitiamo per: Ladrone, Darzo, Fiume Chiese, Lardaro, Bondo, arrivati nei pressi di Tione di Trento lasciamo la SS237 e prendiamo, a sx, la SS239 che porterà a Madonna di Campiglio e successivamente a Passo Campo Carlo Magno 1.682 m/slm dove si gode di un meraviglioso panorama sulle Dolomiti del Brenta. Scendiamo dal passo e tenendo sempre la principale SS239, arriviamo a Dimaro, quì prendiamo a sx per il Passo del Tonale 1884 m/slm SS42, arrivati al passo scendiamo verso Ponte di Legno, che lasciamo alla nostra dx, teniamo sempre la SS42 fino a Borgonuovo transitando da Edolo, appena passato Borgonuovo prendiamo a dx per il Passo del Vivione 1829 m/slm, raccomando vivamente una guida molto attenta in quanto la strada sia in ascesa che in discesa è molto stretta e priva di protezioni laterali, arrivati al passo scendiamo verso Schilpario in Val di Scalve SS294, teniamo sempre la principale fino alle indicazioni, a dx, per il Passo della Presolana 1.297 m/slm ultimo passo del tour, scolliniamo dal passo con direzione Clusone e successivamente Nembro, Bergamo, Verdello.

Osservazioni:
Le strade percorse sono nel complesso buone con il distinguo di: in positivo (permette una guida divertente) per quella che porta al Passo del Tonale e in negativo (molto stretta, a tratti permette a malapena il passaggio di due moto) quella che porta al Passo del Vivione sia lato Val di Scalve che lato Val Cavallina. Una variante al tour proposto potrebbe essere quella che arrivati presso il paese di Carisolo prendere a dx per la Val Genova con le sue stupende Cascate del Nardis.

Strumentazione:
Per tracciare il perco
rso abbiamo usato il software Tyre con l'abbinamento di Google Maps, software free molto potente, e il software Autoroute© 2007, la carta stradale della Lombardia e del Trentino Alto Adige , durante il tragitto ci siamo serviti del navigatore satellitare Tom-Tom Rider.

Utility:
File itinerario: Gallery Foto: Mappa Itinerario:
Grafica e immagini by MARMARY.com, è vietato il loro utilizzo se non con consenso scritto.
Grafica e immagini by MARMARY.com
Torna ai contenuti