Tour 5 Passi Svizzera vers. 2009 - Marmary | Itinerari in moto | Foto gallery

ARABA FENICE
MARMARY
Nella vita si è ciò che si vuole essere
Vai ai contenuti
Tour 5 Passi Svizzera vers. 2009 per un totale di 500 km.

Puntiamo a prendere la superstrada della Valtellina a Lecco ,SS36, transitando per : Dalmine, Ponte S. Pietro, Pontida, Calolziocorte, teniamo sempre la SS36 deviando all'indicazione a sx per Chiavenna, verso la fine del lago li Lecco, prendiamo la strada per la val Chiavenna che teniamo fino a Chiavenna transitando da: Verceia, Novaye Mezzola, Prata Camportaccio, arrivati alla rotatoria di Chiavenna prendiamo a sx per Madesimo sempre sulla SS36 tenendo sempre la principale dopo alcuni km scolliniamo dal Passo Spluga 2113 m/slm (attenzione ai documenti sono abbastanza fiscali alla dogana) entrando in territorio Svizzero. Percorriamo in discesa la strada che dopo parecchi tornanti ci porterà a Splugën, arrivati a Splugën prendiamo a dx per Thusis sulla strada 13 transitando da: Andeer, Zillis, a Thusis prendiamo a dx per Filisur sulla strada 417, successivamente prendiamo a dx per l' Albulapass 2315 m/slm sulla strada 3, scesi dal passo prendiamo a sx per Zernez transitando da Brail, a Zernez prendiamo a dx seguendo le indicazioni per Merano, Ubrailpass 2503 m/slm sulla strada 28, prima dell'' Ubrailpass transitiamo per il Pass del Fuorn 2149 m/slm, scollinati dall' Ubrailpass vediamo sulla nostra sx a pochi km di distanza il Passo dello Stelvio, noi prendiamo a dx per Bormio, Sondrio, Morbegno, arrivati alle porte di Morbegno prendiamo a sx per il Passo S. Marco 1992 m/slm ultimo passo del nostro itinerario del giorno, arrivati al passo scolliniamo e entriamo in Val Brembana in provincia di Bergamo, teniamo sempre la principale sino a Villa d'Almè, quì prendiamo a dx per Dalmine sulla SS470, successivamente per Verdello ultima meta del nostro viaggio.

Osservazioni:
Le strade percorse ad eccezione di quella che porta all' Albulapass e i 4 km di sterrato che portano all' Ubrailpass, sono in ottime condizioni. Panorami mozzafiato in questi luoghi non mancano di certo, oggi abbiamo avuto la fortuna di vedere e riuscire a fotografare le marmotte, stupende.

Strumentazione:
Per tracciare il percorso abbiamo usato il software Tyre con l'abbinamento di Google Maps, software free molto potente, e il software Autoroute© 2007, la carta stradale della Lombardia e della Svizzera, durante il tragitto ci siamo serviti del navigatore satellitare Tom-Tom Rider.
Utility:
File itinerario: Gallery Foto: Mappa Itinerario:
Grafica e immagini by MARMARY.com, è vietato il loro utilizzo se non con consenso scritto.
Grafica e immagini by MARMARY.com
Torna ai contenuti