Sagra del Grissino a Gassino Torinese - Marmary | Itinerari in moto | Foto gallery

ARABA FENICE
MARMARY
Nella vita si è ciò che si vuole essere
Vai ai contenuti
Sagra del Grissino a Gassino Torinese per un totale di 440 km.

Decidiamo di non usare l' autostrada ma per non incontrare traffico partiamo di buon ora, transitiamo da Cassano d' Adda, Settala, Melegnano, Binasco, Rosate, Vigevano, Mortara, Candia Lomellina, Morano sul Po, da quì in poi rimaniamo sempre sulla SS31bis fino a Chivasso, arrivati alle porte di Chivasso prendiamo a sx per Gassino Torinese sulla SS590. Visitata la sagra ripartiamo con l'intenzione di rimanere il più possibile all'interno delle colline Piemontesi (SP122) transitando da: Castiglione Torinese, Donaudi, La Rezza di Baldassano, Cascina di Sotto, nei pressi di Ramea lasciamo la SP122 e prendiamo a sx per Andezeno, Tetti Cambiano, Moriondo Torinese, Gallareto, Cossombrato, Cà dei Coppi, Asti, che lasciamo alla nostra dx per prendere la strada per Castello di Annone, Solero, Alessandria, Tortona, Voghera, Stradella, Castel San Giovanni, San Colombano al Lambro, Lodi, Pandino, Arzago d' Adda, Treviglio ed infine Verdello.

Osservazioni:
Le strade percorse nel comprensorio Trino Vercellese - Solero sono in ottimo stato e ci permettono una guida divertente circondati dalle belle colline Piemontesi, un ottimo percorso sia lato paesaggistico che motociclistico.

Curiosità:

Bella la Sagra del Grissino con tutti i classici contorni che distinguono le sagre, in particolare erano esposte numerose "Giardinette" d'epoca.

Strumentazione:
Per tracciare il percorso abbiamo usato il software Tyre con l'abbinamento di Google Maps, software free molto potente, e il software Autoroute© 2007, la carta stradale della Lombardia, del Piemonte e della Emilia Romagna , durante il tragitto ci siamo serviti del navigatore satellitare Tom-Tom Rider.
Utility:
File itinerario: Gallery Foto: Mappa Itinerario:
Grafica e immagini by MARMARY.com, è vietato il loro utilizzo se non con consenso scritto.
Grafica e immagini by MARMARY.com
Torna ai contenuti