Macugnaga - Passo Moro - Marmary | Itinerari in moto | Foto gallery

ARABA FENICE
MARMARY
Nella vita si è ciò che si vuole essere
Vai ai contenuti
Macugnaga - Passo Moro per un totale di 390 km.

Partiamo da Verdello come meta abbiamo Macugnaga nella valle Anzasca a pochi chilometri dal lago Maggiore, questo itinerario è già stato proposto nel 2007 ma le funivie erano chiuse, ci siamo ritornati per poter ammirare lo splendido paesaggio che il Passo Moro 2868 m/slm. offre. Percorriamo in successione la "A4-A8", usciamo al casello Sesto Calende Vergiate, proseguiamo verso Arona, sosta dovuta per ammirare il panorama e scattare qualche foto, proseguiamo tenendo sempre la strada adiacente il lago Maggiore, SS33, passiamo: Arona, Stresa, Baveno, proseguiamo sulla Statale del Sempione sino allo svincolo in località Piedimulera, quì comincia la bella val Anzasca che ci porterà ai piedi del monte Rosa in località Macugnaga. Percorriamo a ritroso la strada sino a Gravellona Toce , quì prendiamo a dx per Omegna sul lago d'Orta, percorriamo tutta la litorale del lago sino a Borgomanero dove ci inseriamo di nuovo sulla "A8-A4" arrivando in serata a Verdello.

Osservazioni:
Un itinerario che tocca il bellissimo lago Maggiore con le sue ville antiche e le sue isolette, la bella valle Anzasca con al culmine il paese di Macugnaga, sito alle basi della catena del Monte Rosa e per ultimo il lago D'Orta, le strade nella valle Anzasca sono strette e non al massimo come manto stradale è opportuno moderare la velocità ma verrete ripagati dal paesaggio che è stupendo, arrivati a Macugnaga si può prendere la seggiovia che porta in località Belvedere o come abbiamo optato noi le 2 funivie che in breve tempo ci hanno portato al Passo Moro al confine Italia Svizzera , dove si può ammirare in tutta la sua maestosità il comprensorio del Monte Rosa, come potete vedere dalle foto, la scelta è: con una funivia arrivate a quota 1600 m/slm e vi avvicinate la comprensorio del Monte Rosa ma potete vedere solo quello, con la seconda funivia arrivate a quota 2900 m/slm al Passo Moro e potete ammirare un panorama a 360° sulla valle sia lato Italiano che Elvetico, a voi la scelta.

Curiosità:
Il Passo del Monte Moro (2.868 m s.l.m.) è un valico alpino che collega l'italiana valle Anzasca con la Svizzera Saastal. Il passo era già conosciuto in epoca romana. Ebbe nei secoli molta importanza per le comunicazione tra le valli alpine. Il passo fu utilizzato anche per gli spostamenti delle popolazioni walser dalle valli svizzere alle valli italiane. Oggi il passo è raggiungibile da Macugnaga tramite la funivia Macugnaga-Bill-Passo Moro ed è inserito nel percorso escursionistico del Tour del Monte Rosa.
Il rifugio Oberto-Maroli si trova al passo di MonteMoro che è uno dei valichi storici delle Alpi. E' situato poco sotto la stazione di arrivo della funivia che sale da Macugnaga, di fianco alle piste da sci e di fronte alla grandiosa parete Est del Rosa e a 10 Minuti dalla cresta di confine con la Svizzera.
Posto Tappa del Tour del MonteRosa-Cervino, del Grande Sentiero Walser e del Sentiero Italia. Porta i nomi di Paolo Maroli giovane alpinista scomparso prematuramente e della guida Gaspare Oberto, attivo negli anni Venti e Trenta del '900 nel gruppo del Rosa e in Patagonia con una spedizione di padre De Agostini.

Strumentazione:
Per tracciare il percorso abbiamo usato il software Tyre con l'abbinamento di Google Maps, software free molto potente, e il software Autoroute© 2007, la carta stradale della Lombardia e del Piemonte, durante il tragitto ci siamo serviti del navigatore satellitare Tom-Tom Rider.
Utility:
File itinerario: Gallery Foto: Mappa Itinerario:
Grafica e immagini by MARMARY.com, è vietato il loro utilizzo se non con consenso scritto.
Grafica e immagini by MARMARY.com
Torna ai contenuti