Gole del Verdon - Marmary | Itinerari in moto | Foto gallery

ARABA FENICE
MARMARY
Nella vita si è ciò che si vuole essere
Vai ai contenuti
Gole del Verdon per un totale di 230 km.

Partiamo dall' hotel Alizè dove alloggiamo alla volta delle gole del Verdon, per un totale di km 230. Tocchiamo i seguenti paesi: Entrevaux, Vergons, Castellane, Chasteuil, La Palud-sur-Verdon, Moustiers-Sante-Marie, Aiguines, Trigance, Castellane, Puget Theniers; così facendo transitiamo sia sul lato nord che sul lato sud delle Gole del Verdon. Come noterete nella mappa alcuni km (4-6) prima di La Palud-sur-Verdon giriamo a sx prendendo la strada "Route des Cretes" (D23), mi raccomando di non mancare tale bivio per non perdere lo stupendo panorama che tale strada vi offre (si inoltra nel cuore delle gole).

Osservazioni:
Le gole del Verdon si trovano nelle Alpi Francesi meridionali, circa 100 km. a nord di Cannes, tra i paesi di Castellane e Moustiers - Sainte-Marie. Quando ho visto alcune foto in rete mi ha preso subito la voglia di vederle dal vivo, vi assicuro che qualsiasi foto non renderà merito a tale capolavoro di Madre Natura, mi sono trovato in difficoltà nel riuscire a trasmettere le mie impressioni di tale meraviglia nelle foto e penso onestamente di non esserci riuscito. Le strade invogliano a lasciarsi andare a qualche piega di troppo ma se vi recherete alle gole per ammirare il panorama chiuderete il gas per poter assaporare lo splendore che vi si apre davanti a voi. Molto bello anche il lago S. Croix, meta di centinaia di turisti domenicali, dalle acque verde smeraldo. Consiglio almeno tre giorni per percorrere il tragitto tracciato (ovviamente compreso il viaggio a/r dall'Italia). Che dire di più se non andate a vederle ne vale davvero la pena... Questo itinerario si può collegare all'itinerario GORGES de DALUIS.

Curiosità:
Le profonde gole del fiume Verdon spaccano la terra per 25 chilometri creando il canyon più impressionante d’Europa, grazie alle sue pareti a strapiombo sul fiume verde smeraldo alte fino a 1500 metri, immerse in una natura lussereggiante e rigogliosa. Un vero paradiso per gli amanti dei circuiti a tornanti e per tutti coloro che praticano sport estremi e acquatici.
Le strade che costeggiano le gole offrono paesaggi davvero mozzafiato, splendidi percorsi da fare a piedi e meravigliosi villaggi arroccati che sapranno incantare i visitatori.


Strumentazione:
Per tracciare il percorso abbiamo usato il software Autoroute©, la carta stradale della Francia sezione 114 (C40) delle mappe della Michelin (Verdon Gorges), durante il tragitto ci siamo serviti del navigatore satellitare Tom-Tom Rider.
Utility:
File itinerario: Gallery Foto: Mappa Itinerario:
Grafica e immagini by MARMARY.com, è vietato il loro utilizzo se non con consenso scritto.
Grafica e immagini by MARMARY.com
Torna ai contenuti