Colle dell'Agnello - Col du Vars - Colle della Maddalena - Marmary | Itinerari in moto | Foto gallery

ARABA FENICE
MARMARY
Nella vita si è ciò che si vuole essere
Vai ai contenuti
Colle dell'Agnello - Col du Vars - Colle della Maddalena per un totale di 780 km.

Partiamo da Verdello, entriamo in autostrada a Capriate, rimaniamo sulla A4 fino a Torino, qui prendiamo la A6 (Torino - Savona), usciamo dall'autostrada in località Marene, da qui in poi comincia il nostro vero e proprio itinerario. Usciti dall'autostrada proseguiamo per Savigliano, Castigliole Saluzzo, Brossasco, Sampiere, Castello (piccola sosta per foto sul laghetto artificiale), Chianale, Colle dell'Agnello 2748 m/slm, non so se è per manutenzione lato Francese ma sia su questo colle che in quello della Maddalena non abbiamo trovato i cartelli dell'altitudine e del nome del colle. Scollinati scendiamo, come meta abbiamo il Col du Vars 2109 m/slm in Francia e il colle della Maddalena che ci riporterà in Italia, tocchiamo i seguenti paesi, Saint Veran, Ceillac, Sainte Marie, Vars, Col du Vars, Saint Paul, Meyronnes, Larche, Colle della Maddalena 1991 m/slm. Scendiamo dal colle e ci dirigiamo verso Vinadio, Demonte, Vignolo, Passatore, Levaldigi, Marene, qui rientriamo in autostrada per percorrere a ritroso il percorso di questa mattina con direzione Milano, Capriate, Verdello.

Osservazioni:
Un itinerario che a parte i trasferimenti in autostrada si svolge tra magnifiche montagne Italo - Francesi. Il colle dell'Agnello è sito in Val Varaita ed inizia la salita a Casteldelfino, dopo un tratto relativamente facile gli ultimi 10 km sono ad una pendenza del 10% di media con punte superiori al 14%. L'ambiente severo e desolato, sovrastato dal Monviso, ne fa una delle più affascinanti e dure strade alpine con una carreggiata che costeggia soventemente dirupi di roccia nuda. In vetta è possibile avere un ottima visuale sia il versante settentrionale francese del parco del Queyras sia sul lato occidentale del Monviso.
Le strade percorse sono tutte in ottimo stato in special modo quella che porta al Col du Vars (ottime curve dal raggio ampio e costante), come ho avuto modo di scrivere parecchie volte bisogna prestare la massima attenzione vista la posizione in alta montagna; le indicazioni per il Colle della Maddalena lato Francese le trovate come Col de Larche, prendendo il nome dall'omonimo paese posto all'inizio dell'ascesa.

Curiosità:
Il Colle dell'Agnello è un valico alpino delle Alpi Cozie, a ovest del Monviso, che segna il confine tra Italia (comune di Pontechianale, Piemonte) e Francia (Queyras) a 2.744 metri di altitudine. È il terzo valico stradale più alto delle Alpi, dopo il Passo dello Stelvio e il Colle dell' Iseran. È il secondo valico più alto d'Italia.

Strumentazione:
Per tracciare il percorso abbiamo usato il software Autoroute©, la carta stradale della Francia con scala 1:800.000, la carta stradale del Piemonte con scala 1:200.000, durante il tragitto ci siamo serviti del navigatore satellitare Tom-Tom Rider.
Utility:
File itinerario: Gallery Foto: Mappa Itinerario:
Grafica e immagini by MARMARY.com, è vietato il loro utilizzo se non con consenso scritto.
Grafica e immagini by MARMARY.com
Torna ai contenuti